Sucker Punch

Archiviato in: Fantastico, Avventura, Azione, Thriller, Recensione — BigApple 5 Novembre 2011 @ 10:44

Regia: Zack Snyder
Cast: Emily Browning, Abbie Cornish,
Jena Malone, Vanessa Hudgens, Carla Cugino,
Scott Glenn
Usa 2011

 

Baby Doll sfugge alla crudeltà della
sua vita sognando ad occhi aperti.
Sfida mostri di ogni genere (come in
un videogioco), insieme alle sue
compagne di avventura per arrivare ad
ottenere la libertà tanto bramata.
Uno stile volutamente inverosimile nelle
scene di combattimento, che farà
divertire (per lo più) gli amanti del
fantasy. E’ una pellicola che, aldilà di
tutto ti prende e coinvolge. Un cast
predominato da belle presenze femminili,
una storia che non stanca perchè piena
di scene d’azione (anche se spesso sembra
di avere in mano una consolle), fanno di
questa pellicola un mix perfetto di
intrattenimento folle, piaccia o meno il
genere.
La nota migliore del lungometraggio di
Snyder è la scelta della colonna sonora
che si muove nel mondo del dark e strizza
l’occhio al Gothic Rock.

HANNA

Archiviato in: Azione, Thriller, Recensione — Elisabetta Besutti 17 Agosto 2011 @ 19:35

Regia: John Carpenter
Cast: Cate Blanchett, Eric Bana,
Saoirse Ronan, Tom Hollander
Usa, Grand Bretagna, Germania 2011

Hanna è una ragazza che è stata cresciuta dal padre in una
foresta sperduta tra i ghiacci finlandesi, lontana dalla civiltà.
Dopo anni di durissimo allenamento che l’ha resa praticamente
imbattibile, Hanna viene catapultata nella ‘vera’ realtà.
Il film si fonda su una commistione di più generi dove spicca
il filone action condito da sfumature fantasy (pensiamo al
richiamo dei fratelli Grimm) e venature thriller. Il problema
risiede proprio qui: è come se non ci fosse il giusto amalgama
tra i vari elementi, fattore che non garantisce una lineare
fruizione della storia.
Nonostante alcune scene degne di nota, qualcosa dunque manca.
La protagonista si distingue però per la sua brillante
interpretazione, dimostrando di sapersi muovere con disinvoltura
tra momenti di pura violenza ed altri decisamente più leggeri e
disincantati. Anche la Blanchett, algida come non mai, appare
convincente nel suo cupo rigore.
La colonna sonora, di stampo electro, è affidata ai Chemical Brothers.

Scream 4

Archiviato in: Azione, Horror, Thriller, Recensione — BigApple 30 Aprile 2011 @ 12:41

Regia: Wes Craven
Cast: Neve Campbell, David Arquette, Courteney Cox, Adam Brody, Emma Roberts, Hayden Panettiere, Kristen Bell, Rory Culkin
Usa 2011

La genialità di Wes Craven colpisce
ancora. E’ difficile firmare la
regia di un quarto capitolo e non
stancare..lui ci è riuscito.
Con molta ironia e momenti che fanno
sobbalzare dalla poltrona si arriva
dopo 111′ minuti di pellicola senza
alcuna stanchezza.
Non mancano gli omaggi a tutte le saghe
dei film horror, le bacchettate ai
film “inutilmente splatter” dalla
violenza gratuita, laddove l’enigma
non c’è più a differenza del primo
capitolo (Saw).
Sorprendente fino al finale, scene
d’azione mozzafiato. Non vi diciamo
di più (come da altre parti) perchè
in un film del genere sapere troppo
è, alquanto, disarmante.

Unstoppable - Fuori Controllo

Archiviato in: Azione, Thriller, Recensione — BigApple 18 Novembre 2010 @ 15:02

Regia: Tony Scott
Cast: Denzel Washington, Chris Pine,
Rosario Dawson, Ethan Suplee.
Usa 2010

Un treno viaggia ad una velocità crescente,
ma senza nessuno che possa manovrarlo. E’ una
corsa contro il tempo, prima che possa
creare danni irreparabili.
Adrenalina allo stato puro nel nuovo film
diretto da Tony Scott. Come in altri casi si
affida alla bravura di Denzel Washington, ma
c’è da dire che anche gli altri membri del
cast sono all’altezza della situazione.
Lo spunto del film è nato da una storia vera,
ma l’idea di farne un film d’azione poteva
sembrare ardua. L’inizio del film sembra infatti
un pò un videoclip musicale per come è girato
(Tony Scott ha iniziato proprio così), poi, però,
i personaggi prendono il sopravvento sulle
macchine senza freni, gli attori s’impadroniscono
della situazione e ne vien fuori un prodotto
godibile, con un pizzico di ansia misto a tensione
che non fa mai male in questi casi.

Innocenti Bugie

Archiviato in: Azione, Recensione — BigApple 10 Ottobre 2010 @ 12:49

Regia: James Mangold
Cast: Tom Cruise, Cameron Diaz, Peter Sarsgaard,
Jordi Mollà, Viola Davis
Usa 2010

James Mangold firma la regia di un film
adrenalico pieno di ottime scene d’azione.
Si differenzia da Mr.& Mrs. Smith perchè
lì vi era un mix di azione e spionaggio,
mentre qui è tutto da prendere più in scioltezza.
I protagonisti divertono e si divertono al
contempo senza, giustamente, prendersi mai
sul serio. Ovvio che in film del genere ci
sono delle esagerazioni scenografiche che
sfiorano il ridicolo, nonchè effetti speciali
inverosimili quanto divertenti. Tutto sommato,
se si sa che film si sta per vedere, non si resta delusi.
Innocenti Bugie è il classico film nato per
intrattenere, distrarre e divertire il 99%
del pubblico che intende andare a vederlo.
Simpatici il connubio tra i due protagonisti e
la fusione tra la lucida follia del personaggio
interpretato da Tom Cruise e la solare ingenuità
di Cameron Diaz.

Inception

Archiviato in: Azione, Thriller, Sentimentale, Recensione — BigApple 25 Settembre 2010 @ 23:22

Regia: Christopher Nolan
Cast: Leonardo DiCaprio, Ken Watanabe,
Joseph Gordon-Levitt, Marion Cotillard, Ellen Page
Usa, Uk 2010

Uno dei lungometraggi più attesi della stagione
cinematografica, per fortuna, non delude.
Non fate l’errore di accostarlo a Matrix perchè
sarebbe inglorioso per entrambi.
Dom è un ladro esperto in tecnologie hi-tech,
e in questa missione dovrà impiantare un’idea.
Come nostro solito costume evitiamo di parlare
troppo della trama. Il film, tranne che in una
piccola parte centrale del primo tempo, è sempre
frenetico, godibile e veloce. Alquanto intricato,
ben incastrato. Svolgendosi su ben 4 piani narrativi
ha il “difetto” di non essere un film in cui
potrete distogliere lo sguardo ma questa è
una pellicola assolutamente piacevole.
Ottimo il cast, la sceneggiatura. Altro merito va
a quest’ultima che ha la gran cosa di non risultare
mai banale, anzi, sorprende sin troppo. Non è facile
mescolare un thriller pieno d’azione con dei
sentimenti d’amore intensi, tanto intensi da farti
star male ed ecco, dunque, che in questo vortice (o
in questo caso labirinto) troviamo la via d’uscita
solo ai titoli di coda. Buona visione.

I Mercenari

Archiviato in: Azione, Recensione — BigApple 5 Settembre 2010 @ 23:34

Regia: Sylvester Stallone
Cast: Sylvester Stallone, Jason Statham,
Jet Li, Dolph Lundgren, Bruce Willis,
Eric Roberts, Mickey Rourke.
Usa 2010

Un gruppo di mercenari chiamati per azioni
ad alto rischio. Stallone (che firma anche
la regia) mette su un cast di tutto rispetto
composto da vecchi amici e “giovani” leve.
Il film scorre via piacevolmente, senza
doversi aspettare (ovviamente) nulla più che
intrattenimento adrenalico allo stato puro.
Sparatorie, scazzottate ed esplosioni condite
con un pò di “sense of humor” che non guasta
mai e il film è servito.
Carina l’idea di creare battute generazionali tra i
veterani come il vecchio John Rambo e Jason Statham.
Adatto a chi vuol passare una serata senza
doversi applicare particolarmente.

Bastardi Senza Gloria

Archiviato in: Drammatico, Azione, Thriller, Recensione, Guerra — BigApple 19 Agosto 2010 @ 16:14

Regia: Quentin Tarantino
Cast: Brad Pitt, Christoph Waltz, Eli Roth, Mélanie Laurent, Diane Kruger
Usa, Germania 2009

Soltanto Quentin Tarantino poteva riuscire
nel tentativo di fare un film che non fosse
prettamente di guerra ma che parlasse
proprio di questo.
Una giovane ebrea riesce a sfuggire ad un
attentato dove perderà tutta la sua famiglia.
Anni dopo con l’aiuto di un gruppo di ebrei
americani (capitanati dal tenente Raine) cercherà
di architettare un attentato ai danni dei nazisti.
Come già detto, non è un film di guerra, nè
tantomeno un ulteriore ricordo delle famiglie
ebree che han subito le violenze antisemite.
Bastardi senza gloria risulta convincente,
solido, ben interpretato e perfettamente girato.
Riesce a riscrivere la storia e ipotizzare di
far finire la guerra uccidendo tutti i nazisti
anzitempo, con l’attentato del secolo. Il cinema
riesce a far scrivere storie che, in un modo o
nell’altro, cercano di restituire onore e gloria
a chi non è sopravvissuto a tali scempi che la
storia ci insegna. Quindi ben venga immaginare
che Hitler e i suoi “degni compari” siano ad una
serata di pieno relax e gli accada quel che
avrebbero realmente meritato.
Azione allo stato puro, ritmo incalzante, tranne in
poche scene, ma visto lo spessore della pellicola è
un particolare del tutto trascurabile.

Nobel Son - Un colpo da Nobel

Archiviato in: Commedia, Azione, Thriller, Recensione — BigApple 8 Agosto 2010 @ 13:32

Regia: Randall Miller
Cast: Alan Rickman, Bryan Greenberg, Shawn Hatosy,
Mary Steenburgen, Bill Pullman, Eliza Dushku, Danny DeVito,
Ted Danson
Usa 2007

Distribuito in Italia con notevole ritardo,
Nobel Son ci appare sin dalle prime battute
un film godibile. C’è azione pura, guai a
perdervi qualche fotogramma perchè si perde
il filo. Ricorda per certi versi il film
“Who is Cletis Tout?”.
Gli ingredienti per una commedia criminale
ci sono tutti: cattiveria, divertimento,
scene movimentate, attori in parte.
Fotogramma dopo fotogramma il film diventa
sempre più coinvolgente grazie alla particolarità
dei personaggi. Nota di merito per tutti
gli attori ma Alan Rickman merita un
punticino in più.

Cop Out - Poliziotti Fuori

Archiviato in: Commedia, Azione, Poliziesco, Recensione — BigApple 30 Giugno 2010 @ 12:19

Regia: Kevin Smith
Cast: Bruce Willis, Tracy Morgan,
Kevin Pollak, Guillermo Díaz, Adam Brody,
Seann William Scott
Usa 2010

 

Kevin Smith (Clerks) per la prima
volta, dietro la macchina da presa,
si cimenta in un action comedy.
Film ben incastrato, divertente,
scanzonato, così come dovrebbero
essere certi generi di film.
Negli anni ‘80 film come Beverly Hills
Cop ci avevano divertito tanto,
negli anni ‘90 con Bad Boys il risultato
non fu lo stesso. Stavolta (pur notando
gli spunti presi proprio da qualche
film ‘80) ci si trova davanti ad un prodotto
notevolmente spassoso se non ci si
sofferma a pensare ai perchè di certe
cose.
I protagonisti formano una nuova coppia
decisamente azzeccata, i personaggi di
contorno son ben assortiti (nota di merito
per Seann William Scott, Stifler di
American Pie).
Siamo ovviamente lontani dalla genialità
di film come Clerks o Jay & Silent Bob, ma
di sicuro, agli amanti del genere, il film
risulterà godibilissimo.
Nei titoli di coda c’è un chiaro omaggio a
Fletch (C.Chase) con la canzone Bit by Bit
di Stephanie Mills.

- Next Page >>>