DIECI INVERNI

Archiviato in: Commedia, Sentimentale, Recensione — Elisabetta Besutti 4 Aprile 2015 @ 14:05

Regia: Valerio Miele
Cast: Isabella Ragonese, Michele Riondino,
Glen Blackhall, Sergej Žigunov
Italia, Russia 2009

Film targato 2009, di quelli che non fanno rumore
perchè hanno ben poco di commerciale se non
l’etichetta di “commedia sentimentale”. Ma è riduttivo
definirla così.
Un amore mai sincronizzato eppure forte.
Scenari freddi, ma straordinariamente vivi, grazie anche
ad una splendida fotografia, pur se inserita in una
scenografia essenziale.
Una narrazione che è come una carezza segue la lenta
crescita dei due protagonisti: ora semplici conoscenti,
amici, vicini, poi nemici e distanti per ritornare dopo
altro tempo ad essere a fianco l’uno dell’altra,
ma sempre un po’ a metà.
10 inverni per definire un amore, 10 inverni per
raccontare una storia che emoziona. E l’onnipresente
pianoforte contribuisce non poco a sottolinearne il
lato poetico.
Nota di merito alla colonna sonora principale affidata
a Vinicio Capossela, che quasi come per magia compare
ad una festa durante il film, ammaliandoci con “Parla piano”,
contenuta nel suo album di inediti “Da solo”.

Nessun Commento »

Non c’è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un tuo commento