HANNA

Archiviato in: Azione, Thriller, Recensione — Elisabetta Besutti 17 Agosto 2011 @ 19:35

Regia: John Carpenter
Cast: Cate Blanchett, Eric Bana,
Saoirse Ronan, Tom Hollander
Usa, Grand Bretagna, Germania 2011

Hanna è una ragazza che è stata cresciuta dal padre in una
foresta sperduta tra i ghiacci finlandesi, lontana dalla civiltà.
Dopo anni di durissimo allenamento che l’ha resa praticamente
imbattibile, Hanna viene catapultata nella ‘vera’ realtà.
Il film si fonda su una commistione di più generi dove spicca
il filone action condito da sfumature fantasy (pensiamo al
richiamo dei fratelli Grimm) e venature thriller. Il problema
risiede proprio qui: è come se non ci fosse il giusto amalgama
tra i vari elementi, fattore che non garantisce una lineare
fruizione della storia.
Nonostante alcune scene degne di nota, qualcosa dunque manca.
La protagonista si distingue però per la sua brillante
interpretazione, dimostrando di sapersi muovere con disinvoltura
tra momenti di pura violenza ed altri decisamente più leggeri e
disincantati. Anche la Blanchett, algida come non mai, appare
convincente nel suo cupo rigore.
La colonna sonora, di stampo electro, è affidata ai Chemical Brothers.

Nessun Commento »

Non c’è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un tuo commento