Blindness - Cecità

Archiviato in: Drammatico, Thriller, Recensione — BigApple 30 Aprile 2011 @ 12:19

Regia: Fernando Meirelles
Cast: Julianne Moore, Mark Ruffalo, Gael García Bernal,
Danny Glover, Sandra Oh, Jorge Molin
Usa 2008

Tratto dall’omonimo romanzo del
premio Nobel José Saramago,
Blindness è pronto a sconvolgere
gli animi. C’è un’epidemia di
cecità in città e gli sventurati
vengono isolati in un vecchio
manicomio abbandonato.
Verranno alla luce cattiverie,
egoismi e spirito di sopravvivenza.
Questa pellicola ha il pregio che
non può lasciare impassibile lo
spettatore, ti scuote, ti smuove
qualcosa dentro. A nostro avviso
se ci fossero state meno scene
atte ad indicare e spiegare
ulteriormente il tutto ne avrebbe
giovato la scorrevolezza del film.
Assolutamente godibile, nonostante
ciò. Eccezionale interpretazione
di Julianne Moore.

1 Commento »

  1. io l’ho visto in lingua originale con sottotitoli italiani..è un film scioocante e devastante…nel vederlo ci si isola dal mondo, penso ke non avrò mai più(avendolo visto)la forza di rivederlo,ma ha una forte coinvolgimento,è da “vedere”almeno una volta, per poi poter pensare a qnt siamo fortunati a vedere ed essere padroni di noi stessi !Julianne Moore…la principale ragione per la quale ho visto qsto film…è stata Sublime!!!

    Commento di Safeli — 2 Maggio 2011 @ 17:10

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un tuo commento