Scream 4

Archiviato in: Azione, Horror, Thriller, Recensione — BigApple 30 Aprile 2011 @ 12:41

Regia: Wes Craven
Cast: Neve Campbell, David Arquette, Courteney Cox, Adam Brody, Emma Roberts, Hayden Panettiere, Kristen Bell, Rory Culkin
Usa 2011

La genialità di Wes Craven colpisce
ancora. E’ difficile firmare la
regia di un quarto capitolo e non
stancare..lui ci è riuscito.
Con molta ironia e momenti che fanno
sobbalzare dalla poltrona si arriva
dopo 111′ minuti di pellicola senza
alcuna stanchezza.
Non mancano gli omaggi a tutte le saghe
dei film horror, le bacchettate ai
film “inutilmente splatter” dalla
violenza gratuita, laddove l’enigma
non c’è più a differenza del primo
capitolo (Saw).
Sorprendente fino al finale, scene
d’azione mozzafiato. Non vi diciamo
di più (come da altre parti) perchè
in un film del genere sapere troppo
è, alquanto, disarmante.

Faccio un salto all’Avana

Archiviato in: Commedia, Recensione — BigApple @ 12:27

Regia: Dario Baldi
Cast: Enrico Brignano, Francesco Pannofino,
Aurora Cossio, Paola Minaccioni
Italia 2011

Il tema centrale del film è quello
di Fedele che va a cercare il
fratello (creduto morto ed invece
vivo e vegeto) all’Havana (Cuba).
Si è alle volte troppo scettici sulle
commedie nostrane. La pellicola non
è affatto stupida come potrebbe
sembrare nel visionare il trailer.
Si sorride con la simpatia dei
protagonisti in una realizzazione
pulita, senza sbavature, non di
certo entusiasmante ma sicuramente
un buon passatempo per una serata
tranquilla. Questo film è un
tipico esempio di come si può fare
un film carino e semplice senza
particolari momenti volgari.

Blindness - Cecità

Archiviato in: Drammatico, Thriller, Recensione — BigApple @ 12:19

Regia: Fernando Meirelles
Cast: Julianne Moore, Mark Ruffalo, Gael García Bernal,
Danny Glover, Sandra Oh, Jorge Molin
Usa 2008

Tratto dall’omonimo romanzo del
premio Nobel José Saramago,
Blindness è pronto a sconvolgere
gli animi. C’è un’epidemia di
cecità in città e gli sventurati
vengono isolati in un vecchio
manicomio abbandonato.
Verranno alla luce cattiverie,
egoismi e spirito di sopravvivenza.
Questa pellicola ha il pregio che
non può lasciare impassibile lo
spettatore, ti scuote, ti smuove
qualcosa dentro. A nostro avviso
se ci fossero state meno scene
atte ad indicare e spiegare
ulteriormente il tutto ne avrebbe
giovato la scorrevolezza del film.
Assolutamente godibile, nonostante
ciò. Eccezionale interpretazione
di Julianne Moore.

Rio

Archiviato in: Recensione, Animazione — BigApple 21 Aprile 2011 @ 13:55

Regia: Carlos Saldanha
Cast (voci originali e
italiane):Anne Hateway, Neil Patrick Harris,
Rodrigo Santoro, Jesse Eisenberg, Victoria
Cabelo, Fabio De Luigi, Jose Altafini,
Pino Insegno
Usa 2011

Film d’animazione scritto dai creatori
dell’Era Glaciale. Due pappagalli (ultimi
della loro specie) dovranno tra
un’avventura ed un’altra scappare
dalle grinfie di contrabbandieri
pronti a tutto.
Veloce divertimento per grandi e piccini,
con un pizzico di dolcezza che alla fine
non può non farti adorare i protagonisti
di questa pellicola.
Da qualche anno a questa parte, ormai, i
film di animazione sono da considerare dei
film veri e propri, magari per la felicità
dei genitori che dovendo accompagnare i
propri piccoli al cinema, non si annoiano,
ma anzi passano delle ore piacevoli anch’essi.
Ottima la scelta del cast di doppiatori
nostrano. Ritmo e battute la fan da padrone.
Buon divertimento (quello sano).

Se Sei Così, Ti Dico Sì

Archiviato in: Commedia, Recensione — BigApple @ 13:45

Regia: Eugenio Cappuccio
Cast: Emilio Solfrizzi, Belen Rodriguez,
Iaia Forte, Roberto De Francesco,
Salvatore Marino
Italia 2011

Il film di Eugenio Cappuccio cerca
di sottolineare il bello e il
cattivo tempo della notorietà, laddove
lo star business corre come una
freccia impazzita e non si può mai
sapere dove va a finire.
Un Emilio Solfrizzi bravissimo nei
panni di un cantante che negli anni
‘80 divenne famoso con una “canzoncina”
adatta a quei tempi svanisce nell’anonimato,
oggi si ripropone una nuova sfida artistica.
Film che resta appeso ad un filo che
vuole da una parte far sorridere perchè
una commedia, dall’altra far riflettere
sulle malignità di quel mondo.
Un’opera, a nostro avviso, riuscita a
metà. Il film è piuttosto scorrevole,
una Belen Rodriguez neanche tanto male a
livello recitativo (le altre doti si
conoscono già a iosa), ma ha il difetto di
sembrare alquanto incompiuto, come se
si potesse far di meglio.

Tris di donne e abiti nuziali

Archiviato in: Drammatico, Recensione — BigApple 11 Aprile 2011 @ 13:47

Regia: Vincenzo Terracciano
Cast: Sergio Castellitto, Paolo Briguglia, Iaia Forte,
Martina Gedeck, Flavio Parenti, Raffaella Rea,
Salvatore Cantalupo, Renato Marchetti,
Elena Bouryka, Paolo Calabresi
Italia 2009

Pellicola interamente girata a Napoli,
e più precisamente, nel quartiere
Vomero. Si sottolinea da subito che
il fulcro del film è il gioco d’azzardo.
Gioco che è, ormai, diventato una vera
droga fino a dilapidare il patrimonio
di una famiglia, fino a mettere in
discussione le future nozze di una figlia.
Un film vero, che ci fa pensare e
discutere non poco su quanto il gioco
d’azzardo possa rovinare per davvero.
Lungometraggio vero fino al midollo che
risulta, evidentemente, triste ed è
da consigliare a chi è particolarmente
predisposto a vedere un film del
genere.
Ottimo il cast.

American Sunshine

Archiviato in: Commedia, Drammatico, Recensione — BigApple @ 13:28

Regia: Martin Hynes
Cast: Lou Taylor Pucci, Zooey Deschanel,
Jena Malone, Giuseppe Andrews
Usa 2007

Mercer, rimasto orfano, decide di mettersi
in viaggio rubando un auto per raggiungere
il suo fratellastro.
American Sunshine è un on the road che
cerca di esprimere i moti dell’animo,
i sentimenti e le emozioni in tutte le
sfumature attraverso i personaggi ben
descritti, le ambientazioni, i dialoghi
ed una azzeccatissima ed interessante
colonna sonora.
Passato in sordina (come spesso accade col
cinema indipendente qui da noi), la commedia
drammatica di Martin Hynes, risulta piacevole
sin dalle prime battute. A tratti il film
ci potrà sembrare “strano”, ma al tempo stesso
ci si ritrova un pezzo di noi, come se la
sceneggiatura volesse entrare nell’animo
del più ignaro spettatore che, a seconda della
propria sensibilità, verrà più o meno
colpito da questo elegante ritratto
generazionale.

La Bellezza Del Somaro

Archiviato in: Commedia, Recensione — BigApple @ 13:18

Regia: Sergio Castellitto
Cast: Laura Morante, Sergio Castellitto, Barbora Bobulova, Lola Ponce, Erika Blanc, Lidia Vitale, Gianfelice Imparato, Marco Giallini, Emanuela Grimalda, Enzo Jannacci
Italia 2010

Sergio Castellitto scrive,
dirige ed interpreta una
commedia grottesca dove ci
tiene a sottolineare i vari
conflitti generazionali che
vengono a crearsi per forza
di cose, perchè la società,
più di ogni altri, ce lo
impone.
Si contrappone la spenseratiezza
della gioventù, laddove
anche i momenti più grigi
possono subito dopo esser
passati in secondo piano.
Rispetto alla saggezza del
settantenne, che rappresenta
il vissuto.., passando per i
genitori quarantenni (quasi
cinquantenni) che diventano
confidenti quasi più amici che
padri o madri.
Film piuttosto piacevole, una
commedia corale in cui spicca
l’enorme bravura di Castellitto
alla quale non ci si abitua mai.

Mia Moglie Per Finta

Archiviato in: Commedia, Sentimentale, Recensione — BigApple 6 Aprile 2011 @ 12:33

Regia: Dennis Dugan
Cast: Adam Sandler, Jennifer Aniston,
Nicole Kidman, Dana Goodman, Bailee Madison,
Elena Satine, Nick Swardson, Brooklyn Decker,
Kevin Nealon
Usa 2011

Il plot è semplice: Un eterno single pur
di non impegnarsi mai con nessuna donna
che incontra si finge sposato.
Da qui ci saranno tutti i canoni rispettati
della commedia romantica. Lo svolgimento,
come spesso accade quando c’è Adam Sandler,
è simpatico. Goffo e geniale in alcune gags.
Tutto il resto del cast risulta funzionare
abbastanza bene. Prova notevole in un altro
ruolo brillante per Nicole Kidman, senza
parlare della bella e brava Jennifer Aniston.
Non è un film che sorprende, ma diverte e
rilassa..e questa è già un’ottima cosa.
La colonna sonora che svaria dai Police a
Billy Joel è godibilissima.

La Banda dei Babbi Natale

Archiviato in: Commedia, Recensione — BigApple 4 Aprile 2011 @ 02:18

Regia: Paolo Genovese
Cast: Aldo, Giovanni, Giacomo,
Angela Finocchiaro, Giovanni
Esposito, Lucia Ocone
Italia 2010

Tra flashback e raccontini più o
meno esili il nuovo film del trio
comico nostrano ci fanno da una
parte rimpiangere i loro migliori
lungometraggi (”3 uomini e una
gamba”, “chiedimi se sono felice” o
anche il poco valutato “Tu la
conosci Claudia?” ma dall’altra ci
fanno tirare un sospiro di sollievo
perchè non è uno scempio come il
loro penultimo lavoro:”Il cosmo sul
comò”.
La pecca (a nostro avviso grave) è
che non è un film DIVERTENTE.., usiamo
volutamente il maiuscolo per sottolineare
la mancanza della verve comica migliore
alla quale il trio ci aveva abituati.
Vi sono due (di numero) scene con
protagonista Giovanni di degna nota,
ma per il resto è un film piacevole e
niente più.
Questo film va visto nell’ottica de:
“Speriamo che tornino ai lavori
migliori”.
Al cinema, forse, non ne valeva il prezzo
del biglietto. Noleggiarlo per una serata
è una cosa più fattibile.