127 Ore

Archiviato in: Drammatico, Avventura, Recensione — BigApple 3 Marzo 2011 @ 23:57

Regia: Danny Boyle
Cast: James Franco, Amber Tamblyn, Kate Mara,
Lizzy Caplan, Clémence Poésy, Kate Burton.
Usa, Uk 2010

Aron Ralston è un escursionista che
durante una delle sue avventure nello stato
dello Utah si trova con un braccio schiacciato
sotto un’enorme roccia nello stretto di un canyon.
Partendo da questa storia vera, Danny Boyle
dirige un maestoso James Franco in un film
per nulla facile. E’ lui la vera sorpresa del film,
che da solo riesce a tenerci incollati alla
poltrona per oltre 90 minuti.
Il rischio di film con un solo protagonista è la noia,
ma qui è altamente scongiurato. A far da cornice,
oltre agli splendidi paesaggi, una colonna sonora,
non sempre azzeccatissima, ma godibilissima.
Non aspettatevi il film dell’anno, ma a patto che
non siate soggetti altamente ansiosi, potete prendere
sicuramente in considerazione questa pellicola.