Il Quarto Tipo

Archiviato in: Fantascienza, Thriller, Recensione — BigApple 11 Febbraio 2010 @ 13:32

Regia: Olatunde Osunsanm
Cast:  Milla Jovovich, Elias Koteas,
Will Patton, Enzo Cilenti
Usa 2009

Alaska. Sparizioni misteriose alla fine degli anni ‘60
hanno sconvolto una tranquilla cittadina di periferia.
Di questi casi se ne interessa la psicologa Abigail Tyler,
la quale tramite le sue sedute di ipnosi cerca di
ricostruire insieme alle vittime ciò che hanno vissuto.
Partendo da questi episodi realmente accaduti,
il regista crea un parallelo scenico tra i veri filmati e la
rappresentazione cinematografica.
Film ben fatto, senza eccessi, ma che probabilmente
agli occhi di qualcuno potrà sembrare impressionante.
Verità o menzogna? Non ci è dato saperlo.
Se il dubbio dunque che sia tutta una gran montatura
permane,  il film lascia pensare ed è questo il fattore
principale che tiene lo spettatore incollato alla poltrona
a seguire questa sorta di documentary. Ci troviamo
anche dinanzi alla migliore interpretazione di Milla Jovovich,
perfetta nel ruolo della psicologa.
Ottimo prodotto.

1 Commento »

  1. Per il momento una vera e propria liberalizzazione (una legge che consente quindi il consumo per
    fini ricreativi, la coltivazione e la vendita, previa licenza) è ufficiale solo in Co
    e nello Stato di California, nella città di Portland (Maine)
    lo sarà a brevissimo; in 14 Stati le droghe leggere sono state depenalizzate e in 21 Stati, ultimo quello di Ny,
    il consumo della canapa indianapolis è legale per scopi terapeutici.

    Commento di semi indoor autofiorenti — 25 Settembre 2014 @ 11:19

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un tuo commento