88 Minuti

Archiviato in: Thriller, Recensione — BigApple 22 Ottobre 2008 @ 13:18

Regia: Jon Avnet
Cast: Al Pacino, Alicia Witt, Leelee Sobieski
Usa 2007

 

Uscito qui da noi direttamente per il
mercato video, il thriller di Jon Avnet
ha tutti gli ingredienti del giallo
classico: un serial killer (forse ancora
in libertà), la corsa contro il tempo,
vari personaggi sospettabili ognuno con
le proprie “plausibili ragioni”.
Il ritmo è serratissimo, Al Pacino (che
ha la capacità di rendere straordinari
film che senza di lui sarebbero mediocri)
è il protagonista assoluto del film.
La regia è moderna, veloce, quasi a volersi
distaccare da un qualcosa che sa di già visto,
ed è, forse, questa l’unica pecca del film:
non essere originalissimo. Tuttavia ci troviamo
davanti ad un buon prodotto, dove i quasi 120
minuti del film scorrono via senza accorgersene.

3 Commenti »

  1. come si fa a vedere il film?

    Commento di filipp — 3 Novembre 2008 @ 10:22

  2. Al cinema forse…?

    Commento di Tommy — 4 Gennaio 2009 @ 15:44

  3. Uno dei film piu’ brutti della storia del cinema. Alcune scene sfiorano il grottesco e la comicita’ involontaria. C’e’ da chiedersi come fa un mostro sacro come Al Pacino ad accettare di farsi coinvolgere in una porcheria del genere. Sicuramente doveva dei soldi a qualcuno.

    Commento di Franz — 11 Maggio 2009 @ 12:16

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un tuo commento