LA MUMMIA - LA TOMBA DELL’IMPERATORE DRAGONE

Archiviato in: Avventura, Azione, Recensione — Elisabetta Besutti 29 Settembre 2008 @ 19:55

Regia: Rob Cohen
Cast: Brendan Fraser, Mario Bello, Luke Ford,
John Hannah, Michelle Yeoh, Jet Li,
Germania, Canada, Usa 2008

Terzo capitolo per l’ormai accreditata saga de LA MUMMIA.
Lasciato alle spalle l’Egitto dei primi due episodi,
stavolta ci troviamo fiondati nel dopoguerra (1947),
avvolti dalle sgargianti atmosfere di Shangai.
Il ritmo è estremamente concitato e lo spettatore
rimane affascinato dal susseguirsi di sequenze memorabili
(un’ondata travolgente che vede scenari dell’Antica Cina,
combattimenti con lo Yedi e duelli in pompa magna
tra schiavi-scheletri e cavalieri di terracotta).
Il tutto è corroborato da quella dose di ironia
che ha reso la saga un piccolo cult di genere.
Da vedere per una serata spassosamente adrenalinica
(e soprattutto se si è amanti dell’action-movie China style).
Un plauso particolare ad un Brendan Fraser sempre in forma
e ormai più che padrone del ruolo di “acchiappa-mummie”.

Sfida senza regole

Archiviato in: Poliziesco, Thriller, Recensione — BigApple 26 Settembre 2008 @ 22:59

Regia: Jon Avnet
Cast: Al Pacino, Robert De Niro,
John Leguizamo, Donnie Wahlberg,
50 Cent, Carla Gugino, Brian Dennehy
Usa 2008

Dopo il secondo capitolo de Il Padrino e Heat - La sfida,
ritroviamo l’accoppiata De Niro-Pacino,
e per la prima volta appaiono fianco
a fianco nel 99% della pellicola.
Trattasi di un dignitoso poliziesco, girato
abbastanza bene, con la componente thriller
che sorprende lo spettatore, creando dei colpi
di scena che non lasciano nulla di scontato.
Sin dalle prime battute è un duello di bravura
recitativa tra i due mostri sacri del cinema made in Usa.
Rifacendoci al titolo italiano,
il film è dunque quasi una sfida nella sfida:
quella recitativa e quella propriamente della trama,
legata all’incontro/scontro tra polizia e un serial killer.
Regia dinamica e dalle inquadrature veloci.
Nota di merito per le doti recitative
(finora ignorate) di 50 Cent. Godibile.

Chi nasce tondo

Archiviato in: Commedia, Recensione — BigApple 25 Settembre 2008 @ 17:25

Regia: Alessandro Valori
Cast: Valerio Mastandrea, Raffaele Vannoli,
Regina Orioli, Anna Longhi, Tiberio Murgia,
Glauco Onorato, Sandra Milo
Italia 2008

On the road nostrano. I due protagonisti
sono alla ricerca della nonna scomparsa.
In giro per Roma, tra scene grottesche e
coatti di quartiere, il film scorre via piacevolmente.
Mastandrea riesce sempre a dare una propria impronta
ai suoi personaggi e soprattutto alle sceneggiature
che sceglie (e che in questo caso scrive in collaborazione).
Pellicola indipendente dal basso budget,
da considerarsi una piccola perla, che con un
piglio furbo e grottesco riesce ad evidenziare
che nella società moderna ci sono figli e figliastri,
ma non per questo i figliastri sono indegni di
essere raccontati con la stessa enfasi.
Se ai buoni propositi si aggiunge poi un sano
divertimento, il pranzo è servito.
Da vedere specialmente se si è fan del bravo Mastandrea.

Hancock

Archiviato in: Commedia, Azione, Recensione — BigApple 18 Settembre 2008 @ 10:45

Regia: Peter Berg
Cast: Will Smith, Charlize Theron,
Jason Bateman, Eddie Marsan
Usa 2008

Hancock è l’unica occasione per vedere un
film sui supereroi che sia meno serioso,
ma più bizzarro e divertente. I toni sono quelli
della commedia brillante impreziositi da
scene d’azione pura perchè sempre di un eroe
con i superpoteri stiamo parlando.
Non mancano i colpi di scena, il film scorre
via piacevolmente, nonostante un addolcimento
insopportabile dei soliti puristi italiani per
quanto riguarda il doppiaggio.
Will Smith è bravissimo nella parte dell’eroe
clochard che salva tutto e tutti, con dei modi
che lasciano molto a desiderare. Jason Bateman
è perfetto nel ruolo di buon padre di famiglia.
Charlize Theron, meravigliosa come sempre.
Film che, forse, potrà piacere anche ai detrattori
dei film sui supereroi (anche se non ci
mettiamo la mano sul fuoco).

Non Pensarci

Archiviato in: Commedia, Recensione — BigApple 16 Settembre 2008 @ 23:37

Regia: Gianni Zanasi
Cast: Valerio Mastandrea, Anita Caprioli, Giuseppe Battiston, Caterina Murino,
Paolo Briguglia, Dino Abbrescia, Teco Celio, Gisella Burinato, Paolo Sassanelli.
Italia 2007

Durante lo scorrimento dei titoli di coda non si resta indifferenti.
E’ un film che ti entra dentro, spiazzante,
che lascia spunti di riflessione notevolissimi.
Crisi esistenziali in una società come la nostra ne avevamo
già viste rappresentate nel panorama cinematografico nostrano,
ma non con la delicatezza, l’intelligenza e soprattutto con
la grandissima interpretazione di Valerio Mastrandrea.
E se è vero che ci troviamo davanti ad un prodotto
che toccherà l’animo profondo dello spettatore più sensibile,
non mancano comunque momenti esilaranti,
ma che non richiamano la commedia nel senso stretto del termine.
La vita di provincia è ben raccontata ed il tutto è accompagnato
da una colonna sonora adattissima alle scene del film.
C’è un continuo gioco tra bugia e verità e non si lascia mai
intendere quale sia la cosa migliore.
Ognuno ha qualcosa da omettere,
ognuno con la propria “maschera”.

SEX LIST - OMICIDIO A TRE

Archiviato in: Thriller, Recensione — Elisabetta Besutti 13 Settembre 2008 @ 10:14

Regia: Marcel Langenegger
Cast: Ewan McGregor, Hugh Jackman
Michelle Williams, Lisa Gay Hamilton, Natasha Henstridge
Usa 2008

Questo film, che soltanto per definizione è un thriller,
ci fa interrogare sulla vera necessità di produrre film
che spesso mancano di quel positivo discrimine che li rende tali.
La narrazione non convince se non per tratti brevissimi
che cedono il posto a momenti altamente prevedibili
e ad intrecci ormai visti sin troppo.
C’è da dire però che la “cornice” è impeccabile:
le atmosfere hanno un quid di gran classe
ed è un peccato che il tutto non sia supportato
da un’adeguata sceneggiatura.
Lo spettatore attende il “vero” colpo di scena
per tutta la durata del film, ma questo non arriva mai
e la delusione campeggia nella lentezza generalizzata.
Thriller privo di mordente. Non necessario.

The Air I Breathe

Archiviato in: Drammatico, Thriller, Sentimentale, Recensione — BigApple 8 Settembre 2008 @ 23:30

Regia: Jieho Lee
Cast: Kevin Bacon, Julie Delpy, Brendan Fraser,
Andy Garcia, Sarah Michelle Gellar, Forest Whitaker
Usa, Mexico 2007

Prendendo spunto da un antico proverbio cinese
che suddivide la vita in quattro tappe emotive fondamentali
(felicità, piacere, sofferenza e amore),
il film narra l’intreccio di queste fasi della vita
e dei vari personaggi come in
passato è stato fatto con Crush.
Per quando riguarda la consistenza siam
ben lontani dal bellissimo film di Paul
Haggis, ma ci troviamo davanti ad un prodotto
dignitoso, con una sceneggiatura non semplice.
Il cast è ottimo. Grandissime prove attoriali
(ma già lo sapevamo) da parte di Andy Garcia e
Kevin Bacon, ma bravi tutti, nessuno escluso.
Regia piuttosto attenta a rimarcare i momenti
più emotivi strizzando anche un pò l’occhio a Babel.
E’ un intreccio sincero, senza americanate,
da vedere se si ha voglia di un film che prova a
toccare la sensibilità umana.

Dot The I (Passione Fatale)

Archiviato in: Drammatico, Thriller, Sentimentale, Recensione — BigApple 4 Settembre 2008 @ 00:55

Regia: Matthew Parkhill
Cast: Gael García Bernal, Natalia Verbeke, James D’Arcy, Tom Hardy,
Charlie Cox, Yves Aubert, Myfanwy Waring, Michael Webber (II)
Uk, Spagna, Usa 2003

Eccellente variazione sul tema del triangolo amoroso.
Un film che scorre via velocemente e senza
far pesare neanche un minuto.
Sorprende fino ai titoli di coda.
Una regia moderna e adrenalinica ci porta nei
meandri della menzogna. Tutto diviene un mix
di genere cinematografico dall’incastro perfetto.
Ottima prova per l’ormai bravissimo Gael Garcia Bernal.
Nulla è fuori posto. Assolutamente da tenere
in considerazione pur essendo uscito da noi
con notevole ritardo e direttamente nel mercato video.

Igby Goes Down

Archiviato in: Commedia, Drammatico, Recensione — BigApple 3 Settembre 2008 @ 22:55

Regia: Burr Steers
Cast: Kieran Culkin, Claire Danes, Jeff Goldblum, Jared Harris, Amanda Peet, Ryan Phillippe, Bill Pullman, Susan Sarandon, Rory Culkin
Usa 2002

Igby è un diciassettenne che non
vede l’ora di liberarsi della famiglia
e decide di trasferisci a Manhattan.
Film intelligente, sarcastico, pieno di
battute sagaci ma al tempo stesso che
lascia parecchi spunti di riflessione.
Come ci si comporta quando si vive in una
realtà diversa dalla nostra? Come reagire alla
inevitabile emarginazione che qualsiasi
essere umano vivrebbe in una situazione
analoga?
Con una strizzata d’occhio alla black comedy,
questo lungometraggio lascia il segno, grazie
ad un insieme perfetto composto da: sceneggiatura
senza alcuna sbavatura, cast di tutto rispetto,
colonna sonora adattissima, regia mai invasiva
e una fotografia inevitabilmente eccellente (vista
l’ambientazione nella grande mela per quasi tutto
il film).
Film del 2002 passato in sordina,
ma assolutamente da riscoprire.

Questa notte è ancora nostra

Archiviato in: Commedia, Sentimentale, Recensione — BigApple 2 Settembre 2008 @ 00:39

Regia: Paolo Genovese, Luca Miniero
Cast: Nicolas Vaporidis, Massimiliano Bruno, Ilaria Spada,
Valentina Izumi, Maurizio Mattioli, Franco Califano.
Italia 2007

La squadra degli sceneggiatori di “Notte prima
degli esami” danno vita ad una commedia piacevole,
con alcuni momenti esilaranti.
Le musiche sono curate da Daniele Silvestri, eccezion
fatta per la canzone dei Groove Armada (My Friend).
Vaporidis si conferma uno dei migliori interpreti della
new generation del cinema italiano. Ottimo “compagno
di viaggio” il simpaticissimo Massimiliano Bruno.
C’è chi è scettico su questo nuovo filone di commedia
all’italiana, ma se per anni abbiamo subito film pecorecci
e commedie sexy senza nè capo nè coda, ben vengano nuovi
volti e, soprattutto, nuove idee.
Tutto sommato si tratta di una storiella semplice
ma ben congegnata. Un film senza troppe pretese se non
quella di essere un prodotto per passare una serata
in assoluto disimpegno gradevole e senza brutte sorprese.

- Next Page >>>